Hotel Mistral
Hotel 3 stelle ad Alghero
Via Liguria, 41 - 07041 Alghero (Sardegna)
Tel/FAX +39 079 951828
info@hotelmistral.it
Italiano English
 

ALGHERO: IL CENTRO STORICO

La straordinaria bellezza dei luoghi, le attrazioni artistiche ed archeologiche sono solo alcuni dei motivi che portano migliaia di persone a scegliere Alghero come meta turistica.

Il centro storico di Alghero è; uno dei più interessanti della Sardegna: risalente intorno al 1300, è caratterizzato dalle imponenti fortificazioni, dai palazzi storici, dalle chiese, che oltre il dialetto e le tradizioni, sono la testimonianza delle origini catalane della città.
La visita del centro storico può avere inizio dal porto, dominato dal Bastione della Maddalena e dalla omonima torre attraverso il quale passando dalla Porta a Mare si può accedere alla Piazza Civica.

Ancora nei dintorni si trova la Chiesa di San Michele, costruita nel 1612. L'edificio è caratterizzato da una maestosa cupola maiolicata multicolore.

Le torri ed i bastioni che si possono vedere sono i resti delle antiche fortificazioni. Le mura di protezione verso l'entroterra non esistono più. Rimangono la Torre di San Giovanni e la Torre di Porta a Terra, sede del museo virtuale della città catalana.

ALGHERO: I DINTORNI

I dintorni di Alghero offrono tantissimi altri luoghi di interesse archeologico e naturalistico.
Uscendo per esempio dalla cittadina e dirigendosi verso nord, superato il Lido di San Giovanni, costeggiando la Spiaggia di Maria Pia, si arriva al borgo di Fertilia. Proseguendo verso nord si giunge alla Spiaggia delle Bombarde e la Cala del Lazzaretto, dominata dall'omonima torre.

ALGHERO: LUNGO LA PANORAMICA

Le Grotte di Nettuno ed il Nuraghe Palmavera, sono senza dubbio due tappe obbligatorie per chi sceglie Alghero come meta turistica.

Oltre il nuraghe di Palmavera si arriva all'insenatura di Porto Conte, il Portus Ninpharum, porto delle Ninfee, detto così per la sua bellezza. È l'unico porto naturale della Sardegna.

Le Grotte di Nettuno, possono essere raggiunte in barca passando da Capo Galera e Punta Giglio per poi arrivare a Capo Caccia, famoso per le sue spettacolari pareti rocciose.

Qui, in uno dei più bei panorami della Sardegna si trova la Escala del Cabirol che con i suoi 656 scalini collega l'ingresso delle Grotte di Nettuno con il piazzale del promontorio di Capo Caccia.


Il Palazzo Carcassona - Clicca per visualizzare la scheda informativa
Il Palazzo Carcassona
Foto: B.Capecci
scheda informativa
Il Palau de Ferreira
Foto: B.Capecci
scheda informativa
Il Palazzo Ferrera in Piazza Civica - Clicca per visualizzare la scheda informativa
Il Teatro Civico - Clicca per ingrandire l'immagine
Il Teatro Civico
Foto: B.Capecci
La spiaggia di Maria Pia - Clicca per visualizzare la scheda informativa
La spiaggia di Maria Pia
scheda informativa
Porto Conte
Foto: MAGICA
L'insenatura di Porto Conte - Clicca per ingrandire l'immagine
La Escala del Cabirol - Clicca per ingrandire l'immagine
Il promontorio di Capo Caccia - Clicca per ingrandire l'immagine
  Hotel: la struttura e i servizi
  Tariffe: i prezzi e le offerte
  Dove siamo: Alghero e dintorni
  Contatto: richiesta informazioni
  Booking: Richiesta prenotazione